Gita di un giorno in partenza Fes

Da Fez alle montagne Atlas

Vi invitiamo ad esplorare le montagne Atlas. Per coloro che trascorrono sufficiente tempo a Fez, le gite giornaliere sono il metodo perfetto per staccarsi dalla Medina ed esplorare ciò che c’è oltre Fez.
Oggi vi suggeriremo un’altra cittadina nelle Middle Atlas con il souq regionale. Ogni settimana in Marocco si tengono più di 800 souq regionali. Solitamente il nome del souq è lo stesso dello giorno in cui si tiene. Azrou è una è delle cittadine più popolari delle Middle Atlas Mountains. Rendendo Ifrane molto piccola, Azrou è un’importante città berbera e funziona come un centro di smistamento tra Fez, Meknes, Midelt, and Kenifra. I souq di
Azrou sono enormi e sono ogni martedì dalle 10 alle 3. Animali, prodotti, e tappeti sono venduti ai locali e i touristi sono li a testare le loro qualità di contrattazione. Ifrane è come un piccolo villaggio europeo e l’archittettura vi ricorderà della svizzera.

Da Fez a Meknes, Volubilis

Vi invitiamo ad esplorare Meknes e Volubilis. Il nostro tuffo nella storia millenaria inizia alle 9 del mattino dal vostro hotel dove guideremo attraverso il Saiss Plain in direzione delle rovine romane di Volubilis. Li potrete ammirare antiche pressatoie di olive, case, incredibili mosaici, archi monumentali e colonne corinzie dove avrete un vero senso del lifestyle
romano e della successiva cittadina berbera. Il sito contiene le dimore contenenti i mosaici delle fatiche di Ercole, i bagni di gallieno e i bagni del mercato con i loro mosaici frammentari, la casa di orfeo e il suo mosaico del delfino e il mito di orfeo, la corte di Venere dove tanti mosaici sono solamente visibili dall’esterno. Ma vedremo anche i medallioni di Bacco, Diana e l’adduzione di Hylas, il Gordian Palace, con il suo bagno e le
piscine del cortile, la casa della bestia selvaggia, la casa delle ninfe, la casa delle stagioni, la casa di Flavio Germanio, la casa del cavalieire con un mosaico incompleto di Dionisio che scopre il sonno di Arianna, l’arco trionfale, il Capitolo, e la casa di Efebo con i suoi mosaici, specialmente quello di bacco ecc.

Sulla via della città imperiale di Meknes, un sito riconosciuto dell’Unesco. Qui visiteremo la più bella indubbiamente porta, Bab, di tutto il Maghrem, il Bab Mansour. Da qui andremo all’El Heri es-Souani, il granario di una gigante struttura stalla costruita dal Moulay Ismail accanto ad una piscina alimantata da canali sotterranei che portano acqua fresca tutta la via dalle montange. Il mausoleo di MOulay ismail e il palazzo di El-Hedim per vedere il famoso stalla di stalloni di Haras dove i cavalli arabo berberi sono cresciuto. Tempo per il pranzo (non incluso), prima di partire a Meknes attorno alle 4:40, arrivando all’hotel alle 6 circa, con le bellezze della visita permanentemente impressi nella vostra memoria.

Tour a piedi di Fez

E’ giunto il momento di esplorare Fez. Pick dal vostro hotel alle 9:30, la vostra guida vi porterà attraverso il Mechouar verso l’impressionante Dar el Makhzen per una breve visita al Palazzo Reale con i suoi magnifici 7 cancelli di bronzo. Da qui camminerete verso e attraverso il Mellah con la sua intensa atmosfera e gli esempi eleganti dell’archittetura Mauro-ispanica. Da qui guideremo verso Borj Sud per vedere il panorama della Medina.

La fermata successiva è al Bab Boujloud, costruito nel 1913 e l’entrata principale del Fese l-Bali. Da qui inizierete il vostro tour a piedi del labirinto dell’antica medina di Fez (sito Unesco) visitando la bellissima Medersa Bou Anania (biglietto d’entrata incluso): la più grande medersa costruita dai Merinidi e la vicina Dar el-Magana che è casa di una clessidra o orologio d’acqua. Sulla strada sulle famose tintoria di fez, nonostante il fortissimo odore è uno dei più pittoreschi posti di Fez. Continui attraverso es.Seffarine e i suoi lavoratori di ottone, per poi scendere giù lec olorate es-Sebbaghine con l esue strade e seccatrici. Il suo souq el-atterine area di spezie e mercati, fino all’esterno dell’ìmpressionante Moscea di al-Quarawiyyn e l’università e la Medersa di El-atterine. Questo è considerato una delle maraviglia dell’architettura Moorish costruita tra il 1323 e il 1325 by Sultano Merinida Abou Said Othman.
Visiterete la tomba di Moulay Idriss, il secondo imperatore di Idrissid, considerato il fondatore di Fez, costruita nel 18th secolo e restaurato a metà del 19esimo secolo e alla fine vedrete el-Nejjarine square con la sua fontana e caravanserai.
Partendo dall’hotel alle 9 per un tour della Mellah, la medina e i souqs, le famose tinterie l’esquisita moschea e Medersas, il famoso Fez Pottery Kilns, un tour attorno ai bastioni con i suoi Babs e una visita nel rinomato museo dell’arte Marocchina. Iniziamo il nostro tour attraverso il Mechouer fino all’ìimpressionante Dar El Makhzen per fermarci 15 minuti al palazzo reale con i suoi magnifici cancelli di bronzo.

Da fez a casablanca

Casablanca è famosa per le sue storie del Marrakech express e il famoso film omonimo. E’ il centro finanziario ed industriale del Marocco e ci sono alcuni posti da vedere assolutamente come la sinagoga ciudaica, Beth El, lo Square di Mohammed 5, i souk del distretto di Habbous, il pazzo Royal e la moschea di Hassan II.

Da fez a Chefchaouen

La medina più da godere in Marocco? Senza dubbi quella di Chefchaouen.
La medina è così bella perché attraversa le antiche mura della città murata, dove potete vedere le attività quotidiane dei marocchini. Le gente di questa città è molto carina. La distanza è di sole poche ore con l’autobus da Fez o Tangier, la meta ideale per chi vuole rifugiarsi dal caos di Fez o Marrakech.

Da Fez a Midelt

Il centro del marocco ha le sue meraviglia. Midelt è il centro intercommerciale della grande zona agricola del medio marocco ed è uno dei centri minerari e minerali del marocco, negli ultimi anni è cresciuto anche il turismo.

Open chat